18 settembre 2021

Treviso

CELEBRAZIONE RAPIDA PER 350 FEDELI MUSSULMANI

Nel messaggio dell'Imam felicitazioni per una nuova stagione di apertura della terra trevigiana

| |

| |

CELEBRAZIONE RAPIDA PER 350 FEDELI MUSSULMANI

SILEA - E' stata una celebrazione 'rapida', durata poco più di un'ora e mezza, quella con cui si é concluso il Ramadan per gli islamici trevigiani oggi, martedì, a Silea.

I presenti nella palestra del comune alle porte del capoluogo sono stati circa 350 e non sono stati eseguiti controlli particolari da parte delle forze dell'ordine.

Vigili urbani e Digos hanno sorvegliato discretamente a distanza le attività dei fedeli, i quali, alla fine della preghiera, sono tornati tranquillamente ai rispettivi luoghi di residenza.

Nel messaggio dell'Imam è stato rivolto un segno di felicitazioni per una nuova stagione di apertura della terra trevigiana che ha avuto come suo apice il pronunciamento di alcuni giorni fa del vicesindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini, il quale, per la prima volta, si era detto favorevole a concedere uno spiazzo nel comune di Treviso per la celebrazione della festa. Concessione in seguito neutralizzata dalla sua stessa giunta municipale ma che non ha mancato di far riscuotere allo "sceriffo" inediti apprezzamenti dei concittadini stranieri.

Nell'orazione, pur non citando espressamente il nome del sindaco di Silea, Silvano Piazza, c'é stato un passaggio in cui si è parlato del paese come di una "piazza di civiltà e piazza di buonsenso".

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×