03 giugno 2020

Montebelluna

L’amministrazione comunale ha presentato il resoconto relativo allo scorso anno

UN MILIONE DI EURO AD ASSOCIAZIONI, SCUOLE E CITTADINI IN DIFFICOLTÀ

Matteo Ceron | commenti |

Montebelluna - 954.966 euro, a tanto ammonta la somma di contributi che l’amministrazione comunale ha erogato nel 2007 a scuole, associazioni e singoli cittadini. I due settori che maggiormente hanno usufruito delle sovvenzioni comunali sono il sociale, con circa 350.000 euro, e la scuola...

Il consigliere Serrajotto chiede al sindaco di far intervenire i vigili

DISPUTE TRA GLI EXTRACOMUNITARI PER ACCAPARRARSI I RIFIUTI

Matteo Ceron | commenti |

Montebelluna – Elettrodomestici e pezzi di metallo gettati negli spazi di raccolta diventano motivo di contesa tra zingari ed extracomunitari dando vita a furibondi litigi.

STUDENTESSA INVESTITA DAL TRENO: AMNESIA SULL’ACCADUTO
STUDENTESSA INVESTITA DAL TRENO: AMNESIA SULL’ACCADUTO

Ora si trova ricoverata all’ospedale di Feltre

STUDENTESSA INVESTITA DAL TRENO: AMNESIA SULL’ACCADUTO

| commenti |

Cornuda – Serena Corso, la studentessa di Cornuna finita sotto un treno, l’altro ieri, alla stazione di Feltre, non ricorda nulla di quanto le è accaduto. <

“VITA E LAVORO”, CAMBIO RADICALE AL VERTICE
“VITA E LAVORO”, CAMBIO RADICALE AL VERTICE

La Puppato ha nominato i nuovi componenti del Consiglio di Amministrazione: nessuno riconfermato

“VITA E LAVORO”, CAMBIO RADICALE AL VERTICE

| commenti |

Montebelluna - Nei giorni scorsi il Sindaco ha nominato i nuovi componenti del Consiglio di Amministrazione della Cooperativa Sociale Vita e Lavoro. Non è stato riconfermato nessuno dei membri del precedente C.d.A.

Si tratta di 400 mila euro in titoli esteri. La matrigna aveva finto di non sapere nulla del capitale

CONDANNATA PER AVER NASCOSTO L’EREDITÀ AI FIGLI DEL MARITO

| commenti |

Montebelluna – Aveva tenuto tutta per sé l’eredità del marito. Non aveva dato nulla ai figli. Per questo ieri, in tribunale a Montebelluna, è stata condannata ad un anno e mezzo di reclusione, oltre al pagamento di 650 euro di multa.

FINISCE SOTTO IL TRENO: VIVA PER MIRACOLO
FINISCE SOTTO IL TRENO: VIVA PER MIRACOLO

Si tratta di una studentessa di Cornuda. Fortunatamente il treno stava frenando: prognosi di quindici giorni

FINISCE SOTTO IL TRENO: VIVA PER MIRACOLO

| commenti |

Cornuda – Stava per perdere il treno ed ha attraversato i binari. Il treno l’ha investita. La ragazza, una studentessa universitaria di Cornuda di 19 anni, è viva per miracolo.

Un camionista è accusato di tentato omicidio. Il fatto di sangue risale alla fine del 2006

ACCOLTELLAMENTO IN FUNGAIA, IERI LA VERSIONE DELL’IMPUTATO

| commenti |

Trevignano – Ieri, in Tribunale, la versione del camionista di Ercolano che accoltellò quasi uccidendolo un dipendente di una ditta concorrente all’interno del Consorzio Funghi di Treviso, in via S. Elena a Signoressa.

Sembra non avere fine la disputa tra le due catene di distribuzione carburanti. Il 22 aprile il processo

ENI CONTRO GALOIL, NUOVO RICORSO AL TAR

Matteo Ceron | commenti |

Montebelluna – Eni contro Galoil. Eni contro il Comune di Montebelluna. Il colosso petrolifero vuole schiacciare la ditta concorrente, una catena indipendente con sede a Caerano e con qualche distributore a Montebelluna e Trevignano.

Protagonisti due senegalesi. La lite è scoppiata per un bicchiere d’acqua. La vittima rischia di perdere l’uso della mano

COLTELLATA AL COINQUILINO: IN MANETTE

| commenti |

Caerano – Una coltellata alla mano, ma l’obbiettivo era il costato. La vittima ha tentato di difendersi, si è riparata con il braccio ed ora rischia di perdere l’uso della mano sinistra.

TRASPORTO SOSTENIBILE, ARRIVA IL BIKE SHARING
TRASPORTO SOSTENIBILE, ARRIVA IL BIKE SHARING

Un progetto sostenuto dall’Assessorato alle Politiche Ambientali della Provincia di Treviso

TRASPORTO SOSTENIBILE, ARRIVA IL BIKE SHARING

| commenti |

Montebelluna - Oltre alla bici gialle, arriverà a Montebelluna anche un servizio di bike sharing che grazie alla tecnologia permetterà di prendere la bici in un punto della città e lasciarla in un altro, anche fuori comune, senza l’obbligo di riportarla dove la si è presa.

Agenda

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×