09 marzo 2021

Castelfranco

Castelfranco, la forza della 25enne Elyson: "Tengo aperto il mio bar, lavorare è un diritto"

Il bar "Siesta" di Piazza della Serenissima ha aderito all'iniziativa #ioapro

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

elyson bar siesta castelfranco

CASTELFRANCO - Elyson è determinata, nonostante le difficoltà. Anche lei, come altri ristoratori ed esercenti italiani, ha tenuto aperto il suo bar, aderendo all’iniziativa #ioapro.

 

Il video in cui spiega i motivi della sua protesta è diventato virale. “Io tengo aperto perché il lavoro è un diritto, un diritto di tutti – dice -. Il sacrificio richiesto è troppo grande rispetto al compenso dato dal Governo, quindi io lavoro”.

 

E così il bar “Siesta” di Piazza della Serenissima oggi è rimasto aperto, nonostante i divieti anti-Covid. Le limitazioni previste dalla “zona arancione”, quella in cui è stato inserito il Veneto, non permettono infatti le consumazioni al tavolo.

 

Nonostante questo, però, Elyson ha aperto il suo bar al pubblico, consentendo anche la consumazione ai tavoli.

 

È difficile, è dura”, ammette la 25enne. Sul web, però, la solidarietà e l’appoggio non mancano.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×