06 giugno 2020

Castelfranco

Castelfranco, condannato a tre mesi l’esibizionista dei giardinetti

Il marocchino si era spogliato davanti a mamme e bambini ai giardinetti di via Redipuglia

| commenti |

| commenti |

Castelfranco, condannato a tre mesi l’esibizionista dei giardinetti

CASTELFRANCO È stato condannato a tre mesi di reclusione il marocchino di 45 anni che agli inizi di giugno si era spogliato compiendo atti di autoerotismo ai giardinetti di via Redipuglia davanti a mamme e bambini.

 

L’uomo era stato bloccato dai carabinieri dopo la segnalazione di alcune mamme che si trovavano ai giardinetti e poi denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Il 12 giugno era giunto al parco giochi particolarmente alticcio, aveva bevuto ed aveva perso i freni inibitori.

Le mamme, avevano avvertito prontamente le forze dell’ordine, riuscendo a fare in modo che lo fermassero a poca distanza mentre tentava di allontanarsi.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×