09/12/2021pioggia debole

10/12/2021nubi sparse

11/12/2021sereno

09 dicembre 2021

Castelfranco

Castelcucco protagonista di un'annullo filatelico

Il paese è uno dei comuni scelti da Poste Italiane in Veneto per presentare ai cittadini i temi della filatelia

| Maria Elena Tonin |

immagine dell'autore

| Maria Elena Tonin |

Cartolina di Castelcucco realizzata in occasione dell'annullo

CASTELCUCCO - Un paese da cartolina: domenica 24 Castelcucco diventa protagonista di un'annullo filatelico, all'interno della prima Camminata tra gli Olivi. Il paese è uno dei comuni scelti da Poste Italiane in Veneto per presentare ai cittadini i temi della filatelia e della scrittura legati alle tradizioni e al patrimonio culturale della comunità. L'annullo verrà fatto in Municipio, dalle 09.00 alle 12.30.            



L’iniziativa di Castelcucco fa parte dell'impegno di Poste Italiane verso i piccoli comuni con meno 5000 abitanti, in base ad programma biennale annunciato dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante in occasione della seconda edizione “Sindaci d’Italia” del 28 ottobre 2019 a Roma. A promuovere la manifestazione, l'Associazione Nazionale Città dell'Olio, che domenica propone in 142 città d'Italia la quinta edizione della "Camminata tra gli ulivi": per Castelcucco, entrato nella filiera delle Città dell'Olio, lo scorso maggio, assieme ad Altivole e Pieve del Grappa, è un debutto.



Ritrovo alle ore 09.00 davanti al municipio con la consegna della cartolina con annullo filatelico e a seguire, prima della partenza, sarà consegnata alla cittadinanza la bandiera "Castelcucco città dell'Olio, in collaborazione con la Coldiretti, e alle 13.30 sarà consegnata una pianta di ulivo a tutti i nuovi nati nel comune nel 2020. Info 0423.962069 int. 2.



Cartolina realizzata dall'Associazione Città dell'Olio, in occasione dell'entrata di Castelccucco


 


| modificato il:

foto dell'autore

Maria Elena Tonin

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×