29/09/2022possibili temporali

30/09/2022pioggia debole

01/10/2022parz nuvoloso

29 settembre 2022

Treviso

Caso criptovalute, il Codacons organizza a Treviso un'assemblea pubblica

L'associazione invita gli investitori trevigiani il 21 agosto all'hotel Continental

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

criptovalute

TREVISO - Il Codacons da sempre impegnato nella tutela dei risparmiatori e che di recente si è occupato della tutela dei risparmiatori truffati da promotori finanziari infedeli residenti nel veneto, avendo maturato tutte le necessarie competenze  e l’esperienza necessaria per affrontare questo tipo di vicende, si pone nella disponibilità dei risparmiatori trevigiani che rischiano di perdere quanto investito in criptovalute tramite una società di Silea.

“La cosa più importante, infatti, in queste situazioni è tutelarsi da subito per mezzo di singoli esposti mirati diretti a tutte le autorità competenti del settore, compresa quella giudiziaria, affinchè queste intervengano in modo celere per fare chiarezza su quanto accaduto e per tentare di assicurare agli eventuali danneggiati il sequestro dei fondi necessari per consentire a costoro, un domani, una volta accertare eventuali responsabilità di chi aveva il compito di gestore detti risparmi, di rientrare in tutto o almeno in parte delle perdite subite, qualora il comportamento delle persone che si sono occupate di detti investi non sia stato trasparente”.

Per questo il Codacons organizza una prima  assemblea a Treviso, domenica 21 agosto, alle 18,  presso Hotel Continental (via Roma, 16) alla quale invita tutti coloro che rischiano di subire le perdite finanziarie legate alle criptovalute a seguito della scomparsa di alcuni brokers legati alla società. 

 

leggi anche:

Treviso, bufera su investimenti in criptovalute: a rischio i capitali di migliaia di clienti

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×