15 aprile 2021

Montebelluna

In caserma per l’obbligo di firma: arriva in macchina, ma non ha mai avuto la patente

Il marocchino, un 30enne finito in manette di recente per rissa, è stato denunciato, mentre l’auto è stata confiscata

| Matteo Ceron |

immagine dell'autore

| Matteo Ceron |

In caserma per l’obbligo di firma: arriva in macchina, ma non ha mai avuto la patente

MONTEBELLUNA – Si è presentato alla caserma dei carabinieri di Crocetta del Montello guidando la macchina, ma la patente non l’ha mai avuta.

Il marocchino di 30 anni, pregiudicato e nullafacente, era sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione in caserma in seguito all’arresto per una rissa avvenuta ad Altivole.

 

È arrivato dai carabinieri guidando una Fiat Punto, intestata ad un’altra persona, appunto sprovvisto del documento di guida, perché mai conseguito.

Non solo: il veicolo è pure risultato in stato di fermo amministrativo dal 12 gennaio.

In sua compagnia, inoltre, c’era un connazionale senza fissa dimora, risultato essere destinatario di rintraccio per notifica del rigetto dell’istanza di regolarizzazione sul territorio nazionale ed intimazione ad allontanarsi dallo Stato.

Nei confronti del primo dei due marocchini è scattata una denuncia per guida senza patente e violazione dei sigilli. L’auto è stata sequestrata ai fini della confisca.

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

immagine della news

06/02/2018

Bebe Vio prende la patente

La 21enne campionessa paralimpica di fioretto ha superato l’esame di guida e su facebook commenta: "Sono super felice"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×