29 marzo 2020

Treviso

Carnevali di Marca, un weekend da oltre 25mila persone

Si è concluso un altro weekend di spettacoli del circuito dei Carnevali di Marca caratterizzato da una grandissima partecipazione

| commenti |

| commenti |

Carnevali di Marca, un weekend da oltre 25mila persone

Si è concluso un altro weekend di spettacoli del circuito dei Carnevali di Marca caratterizzato da una grandissima partecipazione popolare. Dopo le 14.000 presenze complessive sabato pomeriggio alle sfilate di carri allegorici e gruppi mascherati a San Vendemiano e Zero Branco, sabato sera altra allegria è stata dispensata a piene mani a Santa Lucia di Piave, con l'organizzazione della Pro Loco e la collaborazione dei Carnevali di Marca, e a Zenson di Piave, dove i Carnevali di Marca hanno esordito con circa 2.500 presenze alla sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati presentata da Claudia Vigato.

 

Circa 3.000 le persone che hanno affollato il centro di Santa Lucia negli stessi momenti per lo spettacolo condotto da Camilla Zanchetta. Domenica pomeriggio il programma del fine settimana si è completato con due sfilate organizzate dalle Pro Loco a Sernaglia della Battaglia, nell'ultimo giorno dei festeggiamenti per il patrono San Valentino che coincide con la seconda sfilata dell'anno dopo quella della domenica precedente, e, al di là del Piave, a Nervesa della Battaglia.

 

Le presenze stimate dagli organizzatori oggi ammontano a circa 4.000 persone a Sernaglia, dove ha presentato lo spettacolo Roberto Biz, e oltre 2.000 a Nervesa per un totale, incluse le sfilate di San Vendemiano e Zenson di Piave, di oltre 25.000 presenze nel weekend. E la macchina dei Carnevali di Marca è già in moto per le ultime, attesissime sfilate di questa edizione 2020: domenica 23 febbraio a Vittorio Veneto, Cornuda e Roncade e Martedì Grasso a Treviso, Conegliano e ancora Cornuda.

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×