31 ottobre 2020

Oderzo Motta

CAOS SUL TRENO, FERMATE DUE PERSONE

Extracomunitari alticci disturbavano i passeggeri

| |

| |

CAOS SUL TRENO, FERMATE DUE PERSONE

MOTTA DI LIVENZA – Erano probabilmente alticci, i due extracomunitari che ieri poco dopo le 19 hanno costretto un treno passeggeri sulla linea Treviso – Portogruaro a fermarsi.

I due, ubriachi, hanno infastidito non poco sia passeggeri che personale viaggiante: tanto che il personale ha avvertito la Polfer di Treviso.

La scintilla che ha fatto scaturire gli extracomunitari è stata la normale richiesta di biglietto da parte del controllore: i due sono andati su tutte le furie.

Nel frattempo alcuni passeggeri, atterriti, hanno abbandonato le carrozze e i protagonisti della vicenda hanno pensato di dare il meglio di se orinando dove capitava.

Giunti sul posto ieri sera, gli agenti hanno preso in consegna gli africani, costringendo il convoglio ad una sosta forzata durata quasi un'ora.

E ora i due extracomunitari, un 45enne del Burkina Faso e un 28enne marocchino, rischiano una denuncia per atti osceni e interruzione di pubblico servizio, oltre che per oltraggio.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×