27 novembre 2020

Nord-Est

Cane trova 300 grammi di hashish sotto la sabbia a Jesolo

|

|

Cane trova 300 grammi di hashish sotto la sabbia a Jesolo

Un cane antidroga 'Cyr' ha scoperto dell'hascisc nascosto nella sabbia di una spiaggia di Jesolo (Venezia) mentre le forze dell'ordine raggiungevano lo spacciatore, un uomo di 39 anni, che è stato arrestato. Tutto è avvenuto durante una serie di controlli interforze, polizia locale e carabinieri.

 

L'arrestato è stato visto disfarsi di circa 300 grammi di hascisc. A seguito di perquisizione personale sono stati sequestrati inoltre circa 400 euro in contanti ritenuti provento dell'attività di spaccio ed un telefono cellulare che verrà utilizzato dagli inquirenti per la successiva fase investigativa. Il 39enne, tunisino, è risultato inottemperante all'ordine di lasciare il territorio nazionale emesso dal Questore di Vicenza nel 2012 e pertanto anche deferito per inosservanza legge sugli stranieri per il quale inoltre sono state avviate nuovamente le procedure di espulsione.

 

Al termine degli accertamenti di rito l'uomo è stato accompagnato nella casa circondariale di Venezia a disposizione dell'Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio di convalida dell'arresto.

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×