01 dicembre 2020

Montebelluna

Canali trasformati in discariche: sversamento di sostanze a Caerano

Dopo che ad Altivole è stata rinvenuta un discarica ora anche uno sversamento di sostanze a Caerano

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Canale trasformato in discarica

MONTEBELLUNA – Sembra proprio che qualcuno abbia scambiato i canali irrigui del Consorzio di bonifica Piave per una discarica o comunque un luogo atto a smaltire qualsiasi tipo di rifiuto. Di recente in un canale tra Caerano di San Marco e Montebelluna si è infatti registrato uno sversamento che ha colorato di bianco l’acqua: ad ora però non è dato sapere la natura del liquido riversato dagli inquinatori.

Di pochi giorni fa un fatto altrettanto grave, quando gli addetti ai controlli del Consorzio hanno rinvenuto in un fossato della rete irrigua ad Altivole una grande quantità di sacchi di rifiuti come se qualcuno, con regolarità anziché usare i bidoni, gettasse la spazzatura di casa da tempo. Decine i sacchi ripescati che tra l’altro rischiavano di ostruire il deflusso delle acque.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×