04 aprile 2020

Montebelluna

Canali prosciugati per la manutenzione stagionale

Al via le “Asciutte 2020” del Consorzio di bonifica Piave

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

 Consorzio di bonifica Piave prosciuga i suoi canali per avviare le manutenzioni stagionali

MONTEBELLUNA – Come ogni anno il Consorzio di bonifica Piave prosciuga i suoi canali per avviare le manutenzioni stagionali: una mole importante di lavoro che vede impegnate 70 persone tra operai consorziali e personale avventizio appositamente assunto per questo periodo, inoltre, 15 ditte esterne effettueranno lavori di manutenzione e riparazione vari. Inoltre, Ufficio Pesca della Provincia si farà carico della raccolta e della successiva reintroduzione del pesce alla riapertura dell’acqua.

In buona sostanza si tratta di: “Lavori di manutenzione e riparazione di paratoie di canali secondari e terziari, interventi di stuccatura e riparazione a canalette e manufatti in cemento armato, espurghi e pulizie varie su canali e bacini, manutenzione ed eventuale sostituzione di saracinesche saracinesche, manutenzioni e pulizie su impianti e centraline consorziali”. Ma sono previsti anche interventi di consolidamento e difesa di sponda con roccia di alcuni canali e torrenti.

Va precisato che tutti i canali che hanno origine da Fener (Canale Brentella) sono interessati all’asciutta a partire dal 21 febbraio fino al 4 marzo con il seguente calendario, fanno sapere dal Consorzio: “Il canale – condotta Asolo-Maser verrà chiuso a partire dalle 6 di venerdì 21 febbraio; La Roggia Ulliana ed il Canale del Bosco verranno chiusi a partire dalle 4 di sabato 22 febbraio; La derivazione dal Fiume Piave a Fener verrà chiusa a partire dalle 4 di domenica 23 febbraio; La riapertura della derivazione, salvo cause di forza maggiore, è prevista alle 4 di mercoledì 4 marzo”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×