05 luglio 2020

Esteri

Canada, polizia uccide sospetto terrorista: "Voleva farsi saltare in aria"

|

|

Canada, polizia uccide sospetto terrorista:

Un 24enne è stato ucciso dalla polizia canadese in un'operazione antiterrorismo condotta nella provincia dell'Ontario. Secondo quanto riferito, dopo aver ricevuto "un'informazione credibile su una potenziale minaccia terroristica", gli agenti sono intervenuti a Strathroy, circa 225 chilometri a sudovest di Toronto, uccidendo il sospetto, Aaron Driver, che lo scorso anno era già stato arrestato per sostegno all'Is sui social media.

Un ufficiale di polizia ha detto all'agenzia di stampa canadese che il sospetto, convertitosi all'Islam, voleva farsi saltare in aria in un luogo pubblico. Secondo Cbs News, gli agenti hanno detto alla famiglia che Driver aveva già fatto esplodere un ordigno, ferendo se stesso e un'altra persona, e che era pronto a far detonare un secondo congegno quando la polizia ha sparato, uccidendolo.

Il giovane aveva attirato l'attenzione delle autorità nel 2014, per aver espresso sostegno su Twitter all'Is, firmandosi con l'alias Harun Abdourahman. Nel luglio del 2015 era stato arrestato e interrogato dalla polizia, con il sospetto di essere impegnato nella preparazione di un attacco. Era stato rilasciato su cauzione, con l'obbligo di indossare un braccialetto elettronico, che gli era stato rimosso a febbraio, quando aveva accettato di limitare le sue attività sulla base del sospetto di essere coinvolto in azioni terroristiche: per questo, fino a fine agosto gli era stato vietato di avere un cellulare e di avere accesso ai social media.

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×