25 ottobre 2021

Ciclismo

Altri Sport

Campionati del mondo di ciclismo: i trevigiani in gara oggi

La mattina in gara gli Juniores, nel pomeriggio gli Under 23

|

|

Alberto Bruttomesso

TREVISO - E’ il giorno della Marca ai Mondiali in Belgio. La mattina partono gli juniores con il montebellunese dell’Uc Giorgione Vam Samuele Bonetto e il campione veneto Alberto Bruttomesso (Borgo Molino Rinascita Ormelle).

Tra gli Under 23, nel pomeriggio, gareggia Luca Colnaghi dell’Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000. “Avevo partecipato ai Campionati del Mondo a Bergen già da juniores, ma questa è la mia prima volta da Under 23. La mia condizione attuale è buona e dopo le gare fatte con la squadra di professionisti Bardiani CSF Faizanè, ho avuto le risposte che cercavo. Arrivo a questi Mondiali con la condizione mentale e fisica giusta. Conosco bene i miei avversari e cercherò di sfruttare al meglio i miei punti di forza. Il percorso è molto nervoso e non sarà facile riuscire a correre in testa al gruppo, ma in ogni caso ritengo che sia un percorso ottimo per le mie caratteristiche”.

Le Fiandre hanno una lunga tradizione ciclistica e infatti per il decimo anno ospitano un Campionato del Mondo di ciclismo, dopo l’ultima edizione di Zolder del 2002, vinta propriodall’UC Trevigiani, Francesco Chicchi, il giorno 11 ottobre, nello stesso circuito in cui due giorni dopo anche Mario Cipollini conquista la maglia iridata.

UNDER 23. Correranno sei atleti: Luca Colnaghi (Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000), Filippo Baroncini e Michele Gazzoli (Colpack Ballan), Marco Frigo (Seg Racing), il veronese Luca Coati (Team Qhubeka Assos) e Filippo Zana professionista della Bardiani CSF Faizané che ha corso con i dilettanti con l’Uc Trevigiani. Il  commissario tecnico Marino Amadori ha spiegato che proprio Zana sarà il punto di riferimento della squadra come già avvenuto alla Corsa della Pace e al Tour de l'Avenir.

Prova in linea maschile Under 23 – Antwerp-Leuven (160.9 km): alle 13.25.

JUNIORES. Samuele Bonetto (Uc Giorgione Vam), campione mondiale ed europeo dell’inseguimento individuale su pista e campione italiano a cronometro su strada due vittorie strada, cinque a cronometro e una crono-coppia, e il campione veneto Alberto Bruttomesso (Borgo Molino Rinascita Ormelle, nella foto), che vanta dieci vittorie.

 

Sandro Bolognini

 

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×