22/05/2024pioggia e schiarite

23/05/2024possibili temporali

24/05/2024pioggia debole e schiarite

22 maggio 2024

Cultura

Cammini con lo smartphone in mano? Sei uno smombie, parola di Treccani

Il neologismo è entrato ufficialmente nel vocabolario

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

smombie

ROMA - Avete presente tutte quelle persone che camminano per la strada con gli occhi attaccati allo smartphone? Sono degli Smombie. E sono entrati ora ufficialmente nella Treccani. Il neologismo, che deriva dalla crasi tra “zombi” e “smartphone”, è stato coniato in Germania nel 2008. Nel 2015 è stato eletto “parola del’anno”, e ora è registrato ufficialmente nel vocabolario on line Treccani.

 

La definizione è la seguente: "smombie s. f. e m. inv. Chi cammina per strada senza alzare lo sguardo dallo smartphone, rischiando di inciampare, scontrarsi con altre persone, attraversare la strada in modo pericoloso”. Un atteggiamento rischioso, per sé e per gli altri, che però si è diffuso a tal punto che il lessico e il vocabolario hanno dovuto adeguarsi.

 

Sulla Treccani viene spiegato che il fenomeno è diventato un problema di ordine pubblico in alcuni paesi, specialemente in Cina e Corea del Sud. In Cina e Belgio, tra il 2014 e il 2015, sono state realizzate la prime corsie per gli smombie. Della serie: se si devono schiantare, che si scontrino tra di loro.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×