06/12/2021sereno

07/12/2021velature lievi

08/12/2021pioggia

06 dicembre 2021

Nord-Est

Camionista trovato senza vita: stava pulendo la cisterna del camion

Sarà l'autopsia che si svolgerà giovedì a chiarire le cause del decesso di Sinisa Kojic

|

|

Camionista trovato senza vita: stava pulendo la cisterna del camion

VENETO - Sarà l'autopsia che si svolgerà giovedì a chiarire le cause del decesso di Sinisa Kojic, camionista 54enne di origini bosniache trovato morto oggi in fianco al camion che stava pulendo nel piazzale di una ditta di autotrasporti del padovano.

 

Il lavoratore è stato trovato riverso a terra, con la testa sopra il cordolo che delimita il binario della sezione dedicata al lavaggio, tutto fa pensare che si tratti di un malore, e che cadendo l'uomo abbia sbattuto il capo sul tubo di acciaio.

 

Da un primo esame estero fatto sul corpo del lavoratore dal medico legale di turno, dottoressa Rossella Sneghi, Sinisa mostrava una frattura della teca cranica, che sarebbe avvenuta nel momento in cui l'uomo è caduto a terra.

 

Il 54enne stava pulendo il camion, non si trovava sulla sommità del mezzo, ma era a terra vicino a una lancia per il lavaggio. Non si escude che abbia avuto un infarto ma saranno gli esami autoptici a dipanare ogni dubbio. Sul posto il pm di turno Marco Brusegan, i carabinieri e i tecnici dello Spisal.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×