14/08/2022velature lievi

15/08/2022pioviggine e schiarite

16/08/2022parz nuvoloso

14 agosto 2022

Castelfranco

Cambio della guardia alle poste di Castelfranco: Chiara Barbon va in pensione

A dirigere gli uffici arriva Riccardo Saviano, già direttore a Spresiano

| Maria Elena Tonin |

immagine dell'autore

| Maria Elena Tonin |

Chiara Barbon

CASTELFRANCO VENETO - Il passaggio di consegne in via Roma è già in atto da ieri, perchè l'ufficio postale di Castelfranco Centro è tra i più importanti della provincia di Treviso. A sostituire Chiara Barbon, ormai a pochi giorni dalla pensione, il collega Riccardo Saviano, 54 anni, anche lui di Castelfranco, già direttore a Spresiano e che in precedenza aveva ricoperto incarichi commerciali a livello provinciale.





Chiara Barbon è un fiume in piena: si ferma ogni tanto per salutare "un'affezionata cliente", ma le parole scorrono veloci, luminose, nella missione difficile di sintetizzare cosa sono stati per lei questi 20 anni passati in posta, prima come operatore di sportello e poi direttore, a Casteltranco, nella città dove vive da sempre. "Il fatto di aver lavorato così tanto tempo e con passione nel luogo dove vivo, dove tutti mi conoscono, sottolinea ancora di più il valore etico di questi 20 anni. Sono stata parte attiva di una comunità" spiega Barbon "nel tempo, ho compreso l'importanza sociale e umana del mio lavoro: si entra nella vita delle persone, si vivono le dinamiche famigliari, si porta armonia, ragionamento buono, unione. Con i tanti colleghi di Poste italiane, costruiamo ogni giorno, qualcosa di profondamente sociale."



Ad aspettare Chiara, dopo il 30 giugno, 4 nipoti e una vita nuova: "Vivo questo passaggio con molto orgoglio, per quello che mi hanno dato questi anni e per quello che mi aspetta. Una scelta positiva e come tutte le scelte, un'occasione di rinascita e, perché no, di ringiovanimento."




 


| modificato il:

foto dell'autore

Maria Elena Tonin

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×