20/05/2022sereno

21/05/2022sereno

22/05/2022poco nuvoloso

20 maggio 2022

Nord-Est

Cambio della guardia al comando del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Padova

Il Tenente Colonnello Antonio Marco Antonucci subentra al parigrado Vittorio Palmese

|

|

Cambio della guardia al comando del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Padova

PADOVA - Passaggio di consegne al comando del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Padova: il Tenente Colonnello Antonio Marco Antonucci subentra al parigrado Vittorio Palmese.
Il nuovo ufficiale ha 46 anni. Originario della provincia di Foggia, dopo aver conseguito la maturità scientifica presso la Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli, si è arruolato nel 1996 nel Corpo della Guardia di Finanza frequentando l’Accademia di Bergamo. Al termine del quinquennio di studi, ha conseguito la laurea in giurisprudenza e in scienze della sicurezza economico-finanziaria.

L’ufficiale arriva a Padova dopo importanti esperienze maturate presso le Compagnie di Aversa (CE), Torre del Greco (NA), Casalnuovo di Napoli (NA) e presso i Nuclei di polizia economico-finanziaria di Bergamo, Milano, Rimini e Taranto, tutte realtà connotate da diversi e peculiari scenari operativi che ne hanno affinato le competenze.
L’Ufficiale ha sostituito il Tenente Colonnello Palmese che, dopo oltre cinque anni di intenso e proficuo lavoro a Padova, ove ha diretto brillanti operazioni di polizia economico-finanziaria, soprattutto in materia di reati economici e contro il patrimonio, ha assunto il comando del Gruppo Investigativo Criminalità Economico-Finanziaria del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Roma.

Il Comandante Provinciale, Col. t.ST Michele Esposito, ha formulato al Tenente Colonnello Antonucci le più vive felicitazioni per l’assunzione del prestigioso incarico di Comandante del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Padova, rivolgendo sentiti ringraziamenti al Ten. Col. Vittorio Palmese per l’egregio lavoro svolto.

 



Dello stesso argomento

immagine della news

17/03/2022

Controlli a tappeto, due arresti per detenzione e spaccio

Le operazioni, eseguite dai Baschi Verdi e dalle unità cinofile del Gruppo della Guardia di Finanza di Padova, hanno consentito l’arresto in flagranza di reato di due soggetti, giudicati per direttissima e condannati

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×