26 febbraio 2021

Altri sport

Altri sport

Calcio a 5, Serie A / Gioia Came, vince a Pescara

La gara di venerdì sera contro la capolista si è conclusa 3-2 per la squadra trevigiana

|

|

Came Dosson

PESCARA - Colpaccio Came Dosson in casa della capolista.

La gara si è decisa nel primo tempo con i biancoblu che hanno prima ribaltato in un solo minuto lo svantaggio iniziale, dimostrando successivamente la maturità necessaria per amministrare la gara contro un avversario che, invano, ha provato in tutti i modi a recuperare lo svantaggio.

La cronaca.
Avvio favorevole ai padroni di casa che passano in vantaggio quando non sono ancora passati 3 minuti dal calcio d'inizio, autore della rete Lukaian. La Came non sta certo a guardare e organizza prontamente una valida reazione ma il giovane Fior, tra i pali al posto di Mammarella, non fa rimpiangere il portierone della Nazionale e si oppone alla grande su Grippi e Murilo Schiochet.

La partita si mantiene molto vivace ed equilibrata e col passare dei minuti Belsito e compagni crescono in termini di intensità, e a metà del primo tempo ribaltano il risultato in meno di un minuto: doppietta di Grippi a segno su calcio di punizione e su azione da calcio d'angolo, terza rete di Dener di testa su veloce ripartenza. Il risultato non cambia fino all'intervallo: i padroni di casa provano in tutti i modi a ridurre lo svantaggio ma sono i biancoblu ad andare ancora vicino alla rete.

L'Acqua&Sapone rientra in campo dagli spogliatoi assolutamente determinata a raddrizzare la gara ma deve vedersela contro una Came assolutamente in partita, capace di difendere compatta e con ordine, e che tra i pali può contare su un Pietrangelo grande protagonista nei momenti decisivi. I biancoblu potrebbero addirittura aumentare il vantaggio ma la conclusione diagonale di Grippi termina fuori di poco, mentre quella di Juan Fran viene neutralizzata ancora da Fior. A poco più di cinque minuti dalla sirena mister Scarpitti prova il tutto per tutto col quinto uomo di movimento ma la fase difensiva biancoblu non concede sbavature fino agli ultimi secondi, quando Murilo Ferreirava in rete a risultato ormai deciso con la rete che fissa il 2-3 finale.

ACQUA&SAPONE UNIGROSS-CAME DOSSON 2-3 (1-3 p.t.)
ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Fior, Fusari, Murilo, Coco, Lukaian, Patricelli, Marrazzo, Calderolli, Gui, Misael, Rafinha, Trentin, Mammarella, Mambella. All. Scarpitti.

CAME DOSSON: Pietrangelo, Vieira, Grippi, Murilo Schiochet, Espindola, Belsito, Albanese, Dener, Ugherani, Giuliato, Juan Fran, Bertoni, Feverati, Ronzani. All. Rocha.

MARCATORI: 2'41'' p.t. Lukaian (A), 9'17'' e 9'36'' Grippi (C), 9'42'' Dener (C), 19'59'' s.t. Murilo Ferreira (A).

AMMONITI: Murilo Schiochet (C), Gui (A), Calderolli (A), Dener (C), Thiago Grippi (C).

ARBITRI: Vincenzo Brischetto (Acireale), Simone Micciulla (Roma 2) CRONO: Domenico Donato Marchetti (Lanciano).
 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Cortina 2021
Cortina 2021

Altri sport

Responsabile Fis per gare denuncia informatico svizzero

Cortina: minacce morte via email a Waldner per parallelo

CORTINA D'AMPEZZO - "Qui non è una critica magari molto dura e neppure una diffamazione. Qui ci sono minacce di morte e dunque è una cosa seria".

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×