20/05/2024nubi sparse

21/05/2024temporale

22/05/2024nubi sparse e temporali

20 maggio 2024

Treviso

Cagnolina gettata via dal finestrino dell'auto in corsa: "Gesto ingnobile"

Il folle gesto è accaduto sabato a Ponzano. Ora è caccia ai responsabili

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

cagnolina ferita

PONZANO - Ha deciso di sbarazzarsi della sua cagnolina, gettandola dal finestrino dell’auto in corsa. Il folle gesto E’ accaduto ieri, sabato 16 marzo, a Merlengo di Ponzano Veneto, sul perimetro di cava Morganella in via Antiga Sud a Merlengo. La cagnolina è stata avvolta da un lenzuolo e buttata via come un rifiuto. I lamenti della cagnolina dopo il violento urto sono stati sentiti prima da un passante e poi dai volontari dell’Enpa che stavano operando poco distante e hanno prestato subito soccorso all’animale ferito.

“Un gesto ignobile - le parole del sindaco Antonello Baseggio - Un abbandono violento (trauma cranico e varie fratture) di una inerme cagnolina che ha visto impegnati i volontari dell'Enpa a tentare l’impossibile, ossia salvare una piccola creatura da un abbandono avvenuto probabilmente da un auto e da una persona che dire "cretino" è dir poco”.

I lamenti della cagnolina sono stati sentiti dapprima da dei viandanti e poi da dei volontari dell'Enpa presenti poco distanti. L'animale è stato lanciato e lasciato a sé stesso avvolto da un lenzuolo nella proprietà della cava Morganella tra l'altro poco lontano dal Rifugio del Cane e dal Servizio Veterinario. Le ferire riscontrate fanno pensare anche a dei pesanti maltrattamenti”. “Che dire. Come si fa a non pensare di farsi aiutare nel momento del bisogno? Se una persona non ha più la possibilità di accudire il proprio animale di affezione può rivolgersi agli organi e agli enti competenti. Non è accettabile un fatto come questo”. Il sindaco Baseggio rivolge un appello ai cittadini: "Invito chi ha visto qualcosa o ancora meglio chi crede di riconoscere questa piccola creatura a segnalarlo all'Enpa, al Comune o ai Carabinieri dove verrà presentata denuncia".  

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×