29/05/2022pioviggine e schiarite

30/05/2022nubi sparse

31/05/2022nubi sparse

29 maggio 2022

Montebelluna

Caerano si mobilita per la famiglia di Andrea

“Di fronte alla tragedia che ha colpito la famiglia Soligo, le comunità di Caerano di San Marco e Vedelago non potevano rimanere indifferenti”

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Andrea Soligo

CAERANO DI SAN MARCO - Il prematura scomparsa di Andrea Soligo, vittima di un incidente sul lavoro, ha toccato il cuore di tutti a Caerano di San Marco il suo paese d’origine, così come a Vedelago dove si era trasferito da poco con la sua famiglia, la moglie Giorgia e i due figlioletti. Un dramma che non ha lasciato insensibile la comunità in cui vivono ancora i genitori di Andrea e che ha deciso di fare la sua parte per aiutare questa giovane famiglia straziata dalla perdita. La Pro Loco di Caerano ha infatti organizzato “Uno spiedo per Andrea” una manifestazione volta a raccogliere fondi che andranno a rimpinguare il conto corrente promosso dai comuni di Caerano di San Marco e Vedelago.

Ma ecco l’appello del sindaco di Caerano, Gianni Precoma: “Cari concittadini, di fronte alla tragedia che ha colpito la famiglia Soligo, le comunità di Caerano di San Marco e Vedelago non potevano rimanere indifferenti, vi proponiamo la seguente iniziativa: “Aiutiamo la famiglia di Andrea Soligo”. Chi desidera sostenere concretamente la famiglia del giovane Andrea Soligo che tragicamente ha perso la vita nei giorni scorsi in un incidente sul lavoro, lo può fare versando un’offerta al conto corrente promosso dal Comune di Caerano di San Marco e Vedelago e messo a disposizione dalla Proloco di Caerano. I fondi raccolti saranno destinati alla famiglia di Andrea, alla moglie Giorgia Nicole e ai due figli”.

IBAN IT21Y0839961510000000070597

CAUSALE: AIUTO PER LA FAMIGLIA DI ANDREA

Sotto il volantino per lo siedo in programma domenica 23 gennaio, con le indicazioni per la prenotazione.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×