30 ottobre 2020

Treviso

Cade nel Sile e scompare nelle acque del fiume

Il primo tentativo di soccorso è stato del padre che si è tuffato, ma non ha raggiunto il giovane

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Cade nel Sile e scompare nelle acque del fiume

TREVISO - Dalle 10:50, i vigili del fuoco sono impegnati per la ricerca di un giovane caduto nel fiume Sile nei pressi di Via Silvio Pellico a Treviso, dal ponte san Martino.

Il primo tentativo di soccorso è stato dato dal padre che si è tuffato, ma non ha raggiunto il giovane, 20 anni. È stato aiutato dai primi soccorritori a mettersi in salvo. Non è ancora chiaro se si tratti di un incidente o di un gesto volontario.

I vigili del fuoco intervenuti con più squadre stanno eseguendo delle ricerche lungo le sponde del fiume, mentre si è alzato il volo l’elicottero Drago 71 del reparto volo di Venezia, che sta effettuando un sorvolo del fiume.

I sommozzatori dei vigili del fuoco arrivati da Vicenza, stanno eseguendo delle immersioni di ricerca dal molo dei canottieri.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×