16 luglio 2020

Vittorio Veneto

Cacciatore inciampa e si spara

Secondo incidente venatorio nello stesso fine settimana

|

|

Cacciatore inciampa e si spara

SARMEDE - Scivola nel fosso, e si spara addosso. E' ricoverato nel reparto rianimazione dell'ospedale di Treviso un cacciatore di Sarmede che domenica mattina è rimasto gravemente ferito in un incidente di caccia. L'uomo, 75enne, stava cacciando nei boschi del suo paese, luoghi che conosceva bene e dove era solito muoversi nelle sue battute venatorie, quando in un punto scivoloso è inciampato, cedendo nel fosso. Il pensionato, aggrappandosi al proprio fucile, ha involontariamente fatto partire dei colpi: una scarica di pallini l'ha colpito al basso ventre e all'inguine.

 

Per fortuna, non era solo. I compagni di caccia, sentendo gli spari e le urla, sono corsi in suo soccorso, trovandolo disteso a terra sanguinante. Immediatamente è stato lanciato l'allarme: il pensionato è stato trasportato al pronto soccorso di Vittorio Veneto e, dopo le prime cure, spostato nel nosocomio di Treviso. Sulle esatte dinamiche dell'incidente stanno facendo chiarezza i carabinieri di Cordignano.

 

Questo, è il secondo incidente di caccia consumatosi in zona nel fine settimana. Sabato un cacciatore vittoriese aveva perso la vita a causa di un malore che l'ha colpito durante una battuta di caccia sul Visentin.

 



Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×