31 ottobre 2020

Treviso

Ca' Foncello, curati 2 pazienti Covid positivi con il plasma iperimmune

Benazzi:"I risultati sono straordinari, il plasma si sta rivelando una chiave di volta"

| Gloria Girardini |

| Gloria Girardini |

Ca' Foncello, curati 2 pazienti Covid positivi con il plasma iperimmune

TREVISO - Due i pazienti Covid positivi ricoverati nel reparto di Malattie Infettive al Ca Foncello di Treviso ad aver tratto beneficio dal plasma iperimmune. A dare la notizia ieri pomeriggio, durante l’assemblea annuale dell’Avis provinciale, il direttore generale dell’Ulss 2 Francesco Benazzi: “Ringrazio l’Avis Provinciale di Treviso perché siamo riusciti ad avere l’autosufficienza anche durante il lockdown. E ringrazio doppiamente perché di fronte a una nuova infezione, qual è il Covid, l’Avis è a noi vicina e sta sostenendo i nostri medici nella sperimentazione del plasma iperimmune”.

 

Ha proseguito Benazzi: “Ad oggi sono state chiamate 280 persone ex Covid di cui 90 sono state poi selezionate e 63 dichiarate idonee e hanno donato 231 sacche di plasma che potranno essere impiegate nella cura dei nuovi pazienti Covid. Il Trattamento è già stato somministrato a due pazienti che si trovano ora ricoverati in Malattie Infettive, i risultati sono straordinari, il plasma si sta rivelando una chiave di volta: tiene i pazienti contagiati fuori dalla Terapia Intensiva”.

 

Sono stati mesi difficili, ma l’Avis provinciale non si è fermata riuscendo a trarre i frutti dall’ondata di solidarietà che si è sviluppata per fronteggiare il virus. “Dopo l’emergenza siamo stati contattati da oltre 200 persone che si sono messe a disposizione per la donazione del sangue, persone di tutte le età, giovani ed anziani–ha dichiarato Vanda Pradal, presidente dell’Avis provinciale – l’emergenza Covid ha spinto molte persone a iscriversi all’Avis. Non possiamo che ringraziare tutti. La raccolta del sangue non deve fermarsi”

 


| modificato il:

Gloria Girardini

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×