21 ottobre 2021

Nord-Est

Il busto di Sant’Antonio da Padova in volo sui luoghi simbolo della lotta al Covid

Nell’epoca della pandemia anche le tradizioni religiose si adeguano

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Busto di Sant'Antonio da Padova in elicottero

PADOVA – Il 13 giugno i fedeli celebrano Sant’Antonio da Padova ma con le restrizioni imposte dalle norme di distanziamento sociale, per evitare il diffondersi del Coronavirus, sarebbe stato impensabile che la Basilica del Santo accogliesse come ogni anno i pellegrini. I frati hanno perciò pensato di compiere un volo sui luoghi più martoriati dal Covid-19.

Quest’oggi un elicottero dell’Esercito ha quindi trasportato il busto dorato del Santo con le reliquie, prima davanti all'ospedale di Schiavonia, per fare poi tappa su Merlara, Vo' Euganeo, Camposampiero e il carcere Due Palazzi di Padova. Un volo denso di significato che ha visto salire sul velivolo anche padre Oliviero Svanera, rettore della Basilica antoniana insieme alla presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×