03 aprile 2020

Esteri

Bufera di neve su New York, la Grande Mela in tilt

| commenti |

| commenti |

Bufera di neve su New York, la Grande Mela in tilt

Una tempesta di neve si abbatte su New York. La Grande Mela imbiancata è alle prese con un'emergenza per le precipitazioni di queste ore. Scuole chiuse e traffico in tilt, come si legge sul NY Times, con le previsioni che annunciano 20-30 centimetri di neve. Il maltempo colpisce anche il New Jersey settentrionale, la valle dell'Hudson, una parte del Connecticut, con conseguenze anche sul traffico aereo. A New York, a complicare la situazione in alcune zone della città, anche raffiche di vento a oltre 60 km orari.

Il sindaco Bill De Blasio ha fatto il punto della situazione con le dichiarazioni a NY1: "Siamo preoccupati perché le precipitazioni potrebbero intensificarsi e potrebbero arrivare a cadere 7-10 centimetri di neve ogni ora", ha detto il primo cittadino.

 

Rispetto al passato, stavolta il sindaco non ha esitato a chiudere le scuole: "Stavolta è diverso, secondo le previsioni potremmo ritrovarci facilmente con 25 centimetri di neve. Ieri pomeriggio si ipotizzava nel peggiore dei casi anche 35". Il Dipartimento per la gestione delle emergenze ha invitato i cittadini ad usare prudenza negli spostamenti. Prima del peggioramento delle condizioni meteo nelle ultime ore, le autorità avevano disposto lo spargimento di sale in varie zone dei 5 boroughs della città. Nelle prossime ore, nelle strade verranno dispiegati 2400 addetti per limitare i disagi e cercare di garantire gli standard di sicurezza.

 

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×