24/01/2022sereno

25/01/2022foschia

26/01/2022foschia

24 gennaio 2022

Bruciate vive 2 milioni di api, l’atto vandalico nella notte

|

|

Bruciate vive 2 milioni di api, l’atto vandalico nella notte

Incendio doloso nella notte di lunedì, ignoti hanno colpiti un apiario di San Lorenzo Isontino bruciando vive 2 milioni di api. A denunciare l’accaduto il proprietario Dario Visintin che ha descritto la “cura” con cui i vandali hanno colpito le api, per essere sicuri di sterminarle.

 

 

“Devastare il nostro apiario di San Lorenzo Isontino con l'obiettivo di sopprimere le api è un atto imperdonabile-ha raccontato l’uomo nella propria pagina facebook- Il fuoco è stato appiccato sulle porticine di volo degli insetti in modo da bruciarli vivi senza via di scampo. In questo momento non penso nemmeno al danno materiale (15 mila euro circa) ma alle 21 famiglie di api bruciate. Si tratta di circa 2 milioni di api che abbiamo amorevolmente allevato, facendo superare loro una stagione particolarmente avversa (quella del 2019)e che siamo riusciti a portare al massimo sviluppo grazie a questa meravigliosa fioritura dell'acacia prima di questa devastazione. All'autore di questo imperdonabile gesto vada tutta la mia compassione”. Sul caso stanno indagando i carabinieri della stazione locale.

 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×