09/08/2022parz nuvoloso

10/08/2022poco nuvoloso

11/08/2022poco nuvoloso

09 agosto 2022

Oderzo Motta

Breda di Piave, lavori in corso per la nuova fibra ultraveloce

Il piano prevede il rilegamento di oltre 3500 unità immobiliari, cablate attraverso una rete in fibra ottica.

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Open Fiber

BREVA DI PIAVE - Sono in fase avanzata i lavori di Open Fiber nell’ambito del progetto #BUL (Banda Ultra Larga) di Infratel, cofinanziato dalla Regione Veneto.

Più di 50 chilometri di rete in fibra ottica caratterizzeranno le strade di tutto il territorio comunale di Breda di Piave: si potrà navigare nel web fino a un gigabit per secondo.

Un’opera che rimarrà di proprietà pubblica, mentre Open Fiber ne curerà la gestione e la manutenzione per i prossimi 20 anni.

La società concessionaria dei bandi di Infratel è incaricata infatti della copertura delle cosiddette aree bianche del Paese, ossia quelle zone ancora prive di collegamenti a banda ultra larga e che soffrono più di tutte il gap digitale.

Ammonta a oltre 400 milioni di euro il valore del bando pubblico per i Comuni inclusi nel piano della Regione Veneto. Il piano di sviluppo in corso a Breda di Piave prevede il rilegamento di oltre 3500 unità immobiliari, che saranno cablate attraverso una rete interamente in fibra ottica.

Circa il 90% dell’infrastruttura verrà realizzata mediante il riutilizzo di cavidotti esistenti, aerei e interrati.

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

06/06/2021

In arrivo a Castelfranco la fibra ottica ultraveloce

L'operazione, dal costo di 4 milioni di euro, sarà effettuata da TIM. L'assessore Filippetto: «Un'importante operazione di infrastrutturazione che renderà molto più performante la connettività in città»

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×