06/02/2023nuvoloso

07/02/2023sereno

08/02/2023sereno

06 febbraio 2023

Esteri

Il Brasile e il mondo intero con il fiato sospeso per Pelé

| AdnKronos |

| AdnKronos |

Pelè

"Pelé non risponde alla chemioterapia" e viene sottoposto a "terapie palliative". Il quotidiano Folha di San Paolo si esprime così sulle condizioni dell'82enne leggenda del calcio brasiliano. Pelé, operato un anno fa per un cancro al colon, è ricoverato all'ospedale Albert Einstein di San Paolo. All'inizio dell'anno, scrive il giornale, gli esami hanno evidenziato metastasi all'intestino, al polmone e al fegato. L'ex calciatore secondo il giornale non risponde più alla chemioterapia. L'ospedale che nei giorni scorsi ha rilasciato un comunicato in cui si affermava che Pelé aveva "il pieno delle funzioni vitali", non ha voluto commentare l'indiscrezione.

 

"Amici miei, voglio che stiate tranquilli e ottimisti. Sono forte, con tanta speranza e continuo il trattamento come al solito". Lo scrive Pelé su Instagram, ai milioni di tifosi e appassionati di calcio che sono in apprensione per le sue condizioni di salute.

 

"Voglio ringraziare tutti l'intera equipe medica e il team di infermieri per tutta la cura che ho ricevuto. Ho molta fede in Dio e ogni messaggi e ogni messaggio di amore che ricevo da voi, e che provengono da tutto il mondo, mi mantengono pieno di energia. E mi fanno assistere alle partite del Brasile ai Mondiali!"

 

"Prego per il Re" twitta la stella del calcio francese Kylian Mbappé, esprimendo preoccupazione per la leggenda del calcio brasiliano.

 

 

 


| modificato il:

AdnKronos

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×