28/01/2023velature lievi

29/01/2023poco nuvoloso

30/01/2023poco nuvoloso

28 gennaio 2023

Benessere

Borriello (Regione Lombardia), 'fondamentale alleanza ospedale-territorio'.

| AdnKronos |

| AdnKronos |

Borriello (Regione Lombardia), 'fondamentale alleanza ospedale-territorio'.

Milano, 6 dic. (Adnkronos Salute) - "L'alleanza ospedale-territorio è fondamentale" nella copertura vaccinale. "Esiste, infatti, un doppio canale: l'offerta territoriale che comprende tutti i pazienti, compresi i fragili, che vede i centri vaccinali, i medici di medicina generale e le farmacie. Poi c'è la parte ospedaliera che, oltre a farsi carico dei pazienti che ha in cura (quindi anche i fragili), può dare importanti indicazioni anche sull'aspetto epidemiologico, sulla diffusione sia dell'influenza, che dello pneumococco che dell'Herpes Zoster, e sulla gravità delle malattie stesse". Così Catia Rosanna Borriello, responsabile struttura Malattie Infettive, Vaccinazioni e Performance di prevenzione della direzione generale Welfare di regione Lombardia in occasione dell’incontro “Percorsi vaccinali per i soggetti fragili: nuove prospettive per la Regione Lombardia”, promosso da Aristea, con il supporto non condizionante di GlaxoSmithKline, presso l’Asst Fatebenefratelli Sacco.

“Alcune di queste vaccinazioni hanno come unico riferimento i centri vaccinali o gli hub - prosegue Borriello -. Il passaggio futuro dovrebbe vedere un'estensione dell'offerta vaccinale al territorio, in particolare al medico di medicina generale, con la possibilità di potersi sottoporre alle vaccinazioni durante tutto l'arco dell'anno".

 



AdnKronos

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×