05 giugno 2020

Mogliano

Bonificata bomba della Grande Guerra

Granata scoperta nel cortile delle scuole medie di Monastier: presenti gli esperti del team Eod

| commenti |

| commenti |

Bonificata bomba della Grande Guerra

MONASTIER - Gli artificieri del terzo Reggimento del Genio Guastatori di Udine hanno rimosso stamani un residuato bellico del primo conflitto mondiale, una granata da 75mm HE ad alto esplosivo di fabbricazione italiana, trovata ieri nel cortile della scuola media statale "Martiri della Libertà" a Monastier.

L'intervento di bonifica dell'ordigno, rinvenuto nel tardo pomeriggio di ieri dai giardinieri dell'istituto (nella foto), è stato disposto con urgenza dalla Prefettura di Treviso.

Ad attendere sul posto gli esperti del team Eod (Explosive Ordnance Disposal) e il sindaco, che aveva sollecitato l'intervento urgente, considerata la delicata questione di sicurezza per la scuola.

I militari hanno messo in sicurezza il residuato bellico e lo hanno poi trasportato in un'area idonea al brillamento, in custodia alla competente stazione dei carabinieri.

L'ordigno sarà disinnescato non appena la Prefettura di Treviso avrà predisposto tutte le misure di sicurezza.
 

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×