11/08/2022parz nuvoloso

12/08/2022nubi sparse

13/08/2022sereno

11 agosto 2022

Cronaca

Bollette luce e gas, nuovo intervento contro i rincari

Decreto approvato in Cdm: Iva sul gas al 5% e stop oneri luce anche per illuminazione pubblica e colonnine auto elettriche

|

|

Bollette luce e gas, nuovo intervento contro i rincari

ITALIA - Il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo decreto contro i rincari delle bollette di luce e gas. Via libera anche alla misura per garantire liquidità alle imprese che effettuano stoccaggio di gas naturale, e al contributo per le aziende che importano gas naturale sul mercato italiano. Stando alla bozza, il nuovo intervento del governo ammonta a 3,27 miliardi di euro. Azzerati gli oneri generali di sistema nel settore elettrico per il terzo trimestre 2022, idem per il gas, con la riduzione dell'Iva confermata al 5%.

 

Un provvedimento snello, appena due pagine e sei articoli. L'articolo 1, sul contenimento dei rincari delle bollette elettriche, prevede l'annullamento degli oneri generali di sistema "anche connesse in media e alta/altissima tensione o per usi di illuminazione pubblica o di ricarica di veicoli elettrici in luoghi accessibili al pubblico", si legge nel testo. Si applicano anche alle imprese che effettuano stoccaggio di gas naturale le misure temporanee per il sostegno alla liquidità delle imprese (tramite garanzie prestate da Sace) introdotte con il 'decreto Aiuti' del 17 maggio scorso. Le imprese che importano gas in Italia dovranno versare un contributo che verrà versato alla alla Cassa per i servizi energetici e ambientali (CSEA). Viene inoltre previsto che l''obolo' venga reso in caso di perdita.

 

"Ai soggetti che abbiano registrato, nel bilancio certificato dell’esercizio o degli esercizi che includono il periodo oggetto dell’intervento, una perdita - si legge infatti nel testo - sono restituiti gli importi precedentemente versati nei limiti del valore della perdita". "Oggi abbiamo prorogato le misure a sostegno di imprese e famiglie" contro il rincaro bollette, dice la ministra della Famiglia Elena Bonetti lasciando Palazzo Chigi subito dopo il Consiglio dei ministri, "un ulteriore conferma dell'impegno del governo. A breve ci sarà un nuovo provvedimento per il taglio dei prezzi del carburante. Ci sarà un provvedimento ad hoc da parte dei ministeri competenti".

 



Dello stesso argomento

immagine della news

29/03/2022

A Conegliano nasce il comitato contro il carovita

L’incontro, che si terrà venerdì 1 aprile alle 20.45 presso la Sala ex Informagiovani di Piazzale San Martino, è promosso dalla Rsu Irca Fiom, dalla Rs Electrolux Fiom, Adl Cobas e Rifondazione comunista

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×