25/05/2022pioggia e schiarite

26/05/2022nubi sparse

27/05/2022velature sparse

25 maggio 2022

Vittorio Veneto

Boati nella notte a Vittorio Veneto: spunta una testimonianza per trovare i responsabili

Il fumo si sarebbe levato da terra, consentendo quindi una localizzazione dello scoppio

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

VITTORIO VENETO - Chi è l’autore dei botti a Vittorio Veneto? Ancora non si sa, ma ci sono delle testimonianze che potrebbero far fare dei passi avanti per l’identificazione del responsabile.

 

“Ho parlato con un testimone che mercoledì, intorno alle 21.15, ha avvertito il botto in via Cal de Livera – riporta Michele Bastanzetti del Sac – Ha visto una colonna di fumo provenire dalla zona vicina al campo di calcio del VittSangiacomo”. Secondo la testimonianza il fumo si sarebbe levato da terra, consentendo quindi una localizzazione dello scoppio.

 

“Questo esclude anche l’ipotesi del bang sonico” dichiara Bastanzetti. Intanto la notte scorsa, tra giovedì e venerdì, altri scoppi sono stati registrati in città: come sempre sui social è scattata la corsa al commento e alle ipotesi sulla natura di questi boati. Anche se prende sempre più piede l’ipotesi che si tratti di scoppi provocati con il carburo.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

17/01/2022

Vittorio Veneto, forti boati nella notte

Secondo quanto riportato da diversi utenti, il primo “colpo” sarebbe stato fortissimo e avrebbe addirittura fatto tremare i vetri di alcune abitazioni

immagine della news

12/05/2020

Scalinata paleovittoriese

Ancora più maestosa, e misteriosa. Bastanzetti all’alba ritrova altri sei gradoni. E sollecita l’amministrazione

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×