04 agosto 2020

Vittorio Veneto

Blitz a Tarzo, confiscati una quindicina di cani

È accaduto in un'abitazione sulle colline del Mondragon nei giorni scorso

|

|

Blitz sul Mondragon, confiscati una quindicina di cani

TARZO - Una quindicina in cani confiscati a un 71enne di Tarzo: per lui scattata anche la denuncia.

L’uomo, che vive sulle colline del Mondragon, aveva una quindicina di bestiole in condizioni igienico-sanitarie al limite.

Nei giorni scorsi era stata presentata una denuncia in Procura per maltrattamenti: da qui la confisca eseguita dagli agenti del corpo di Polizia locale di Vittorio Veneto, Revine e Tarzo, dai carabinieri forestali di Vittorio Veneto e dal servizio veterinario dell’Usl, oltre al sindaco.

Gli animali sono stati trasferiti nel canile veterinario per le visite di rito. Ora il comune spera di trovare chi si prenderà cura di loro.

Negli anni c’erano state numerose proteste perchè i cani creavano diversi problemi a residenti e passanti.
 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×