06 aprile 2020

Altri sport

A Binda e Ferrandi il Gran Premio Città di Mogliano

Tutte le news dal mondo delle bocce trevigiane

Altri sport

podio Città di Mogliano

MOGLIANO - Domenica scorsa a Mogliano Veneto la bocciofila Concordia Moglianese ha organizzato il “ Gran Premio Città di Mogliano” gara regionale con la partecipazione di 129 coppie delle categorie A/B/C rappresentanti società delle province di Ferrara,Verona, Rovigo, Vicenza, Padova, Venezia e Treviso.

Le fasi eliminatorie si sono disputate nei bocciodromi della Marca trevigiana, le finali nel pomeriggio presso il bocciodromo comunale di via Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa davanti ad una splendida cornice di pubblico. La vittoria è andata con merito a Ulisse Binda e Mauro Ferrandi alfieri della trevigiana Olimpia di S,Maria del Rovere .

La classifica finale : 1^ classificati Ulisse Binda -Mauro Ferrandi dell’Olimpia di Treviso, 2^ Ivano Zaffalon- Ennio Crosato del Circolo Preganziol, al terzo posto Clara Fior - Agostino Di Lullo della padovana Ai Tre Mulini e Adriano Pesce - Marino Scapolan del Circolo Bocce Scorzè, 5^ Alessandro Orbana – Enrico Domaschi (Vigasio Villafranca, Vr.), Nicola Vanin – Vittorio Borghesani (Serenissima,Ve), Oreste Fratter – Dino Campigotto (Preganziol, Tv), Aldo Zanesco – Marco Bianchin (Azzurralpina,Tv) , 9^ Francesco Bernardi – Giambattista Cattelan (Serenissima, Ve), Patrik Corò – Federico Piovesan (Giorgione3villese,Tv), Oscar Bolzon – Luca Gatto (San Rocco, Tv), Giuseppe Rossi – Renato Furlan (San Bartolomeo, Tv), Giovanni Vanzetto – Luigi Bonso (Ai Tre Mulini, Pa), Sandro Garutti – Giuliano Busato (Furlan Artico Omo, Tv), Roberto Mazzoccato – Tomas Mazzoccato (Montello 1928San Pio X,Tv), Antonio Poloni – Angelo Stradiotto ((San Rocco , Tv), ha diretto il signor Dino Cavasin di Villanova di Istrana.

BRESCIA : GLI ALFIERI DELLA MONASTIER PROTAGONISTI ALLA BOCCIA D’ORO

Domenica 16 febbraio a Castel Mella (Brescia), la Arcos Onlus Brescia Bocce ha organizzato la “26^ Boccia d’Oro “ gara nazionale Circuito Elite con 151 Individualisti delle categorie A1 e A tra i migliori. La manifestazione ha visto tre atleti portacolori trevigiani della Monastier che hanno brillato conquistando il podio con 2° e 3° posto con Mirko Savoretti e Giuseppe D’Alterio ed il 5° posto con Luigi Coppola. La vittoria è arrisa al giovane Luca Viscusi alfiere della Caccialanza di Milano superando Mirko Savoretti, 3° Giuseppe D’Alterio e Alessio mSottili della Arcos Brescia Bocce, 5° Luigi Coppola (Monastier,Tv), Giovanni Scicchitano (Rinascita,Mo), Gianluca Formicone (Caccialanza,Mi), Diego Paleari (Rinascita,Mo), 9° Fiorato Vincenzo (Cadoraghese,Co), Andrea Rotundo (Tito Bocce,Bg), Pasquale D’Alterio (Santa Chiara,Na), Giovanni Travellini (Arcos Brescia Bocce),Niko Bassi (Vigasio Villafranca,Vr), Massimo Bergamelli (Tagliuno,Bg), Angelo Galbusera (Polisportiva Villese, Bg).

SERIE A RAFFA: FASHION CATTEL - BOVILLE MARINO SI CONTENDONO LE FINAL FOUR

Sabato prossimo ore 14,30 al bocciodromo comunale di via Nobel a Villorba si disputerà l’ultimo incontro del Campionato Italiano a squadre di Serie A Raffa e si contenderanno l’accesso alle Final Four , la trevigiana Fashion Cattel Monastier e la romana Boville Marino , attuali seconda e prima della classifica. La formazione trevigiana guidata da Paolo Bompan ha convocato gli atleti Mirko Savoretti, Giuseppe D’Alterio, Luigi Coppola, Alfredo Provenzano, Gianpaolo Signorini è comunque classificata ai Play Off li eviterebbe con una vittoria. Classifica Girone 2: Boville Marino 29, Fashion Cattel 27, Montesanto 24, Nova Inox Mosciano 22, Fontespina 16, Aper 13, Montegranaro 10, Città di Rende 5. (foto Fashion Cattel )

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

5 alle 5
5 alle 5

Altri sport

Le due corse all’alba che nel 2019 hanno coinvolto oltre tremila appassionati danno appuntamento al 2021. Iscrizioni automaticamente trasferite al prossimo anno

Il virus ferma la "Cinque alle cinque"

TREVISO - L’emergenza Coronavirus ferma anche la “5 alle 5”: l’edizione 2020 dell’ormai classica corsa all’alba organizzata dall’ex campione azzurro Salvatore Bettiol e dallo staff di Bettiol Sport Events è stata annullata. Non si correrà né il 5 giugno a Treviso né il 3 luglio a Padova, dove la...

l'edizione 2019 della Cansiglio Run (foto MARCHIANTE)
l'edizione 2019 della Cansiglio Run (foto MARCHIANTE)

Altri sport

Annullata l’edizione 2020 del trail che il 14 giugno avrebbe portato migliaia di persone a correre sull’altopiano. Iscrizioni trasferite automaticamente all’edizione 2021

Coronavirus, stop anche alla Cansiglio Run

PIAN DEL CANSIGLIO – Anche la Cansiglio Run si ferma. L’emergenza coronavirus ha determinato lo stop dell’evento che il 14 giugno avrebbe portato migliaia di atleti a correre nel cuore dell’altopiano ai confini tra le province di Treviso, Belluno e Pordenone.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×