03 aprile 2020

Treviso

Bimbo di tre anni rischia di annegare in piscina

Il pronto intervento dei presenti gli ha salvato la vita

| admin | commenti |

immagine dell'autore

| admin | commenti |

Momenti di terrore ieri alla piscina tropicale interna del Dream Village di Cordenons, dove Davide, bimbo di Susegana di soli 3 anni e mezzo ha rischiato di morire annegato. Sfuggito per un attimo all’attenzione della madre, il piccolino è caduto in acqua. Pronto l’intervento di un odontotecnico che accortosi del fatto, si è gettato in acqua per recuperarlo e del bagnino della struttura, il 25 enne Ivan Losego. Una volta riportato in superficie, il bimbo, ormai cianotico, è stato rianimato grazie all’intervento di un’operatrice socio sanitaria del reparto di rianimazione dell’ospedale di Pordenone, fortunatamente nella struttura. Il bimbo è stato portato in ospedale.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×