14/08/2022velature lievi

15/08/2022pioviggine e schiarite

16/08/2022parz nuvoloso

14 agosto 2022

Montebelluna

Biblioteca e musei animano l'estate culturale di Montebelluna

Ritorna Estate in Biblioteca, ricco calendario di eventi culturali, mentre Museo Civico e MeVe propongono le child room estive.

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Biblioteca e musei animano l'estate culturale di Montebelluna

MONTEBELLUNA - L’arrivo dell’estate e dell’auspicata zona bianca permettono di guardare alle prossime settimane con più ottimismo e speranza. In questo clima di rinata fiducia, ripartono anche a Montebelluna moltissime attività culturali in presenza, promossi dalla Rete delle Biblioteche dell’Area Montebellunese BAM, dal Museo Civico e dal MeVe.

La BAM presenta il ricco cartellone dell’Estate in biblioteca, oltre 80 iniziative tra spettacoli, laboratori creativi e letture ad alta voce, che si svolgeranno su prenotazione per lo più all’aperto, nel rispetto della normativa Covid vigente. Ritornano poi i consigli di lettura dei bibliotecari: Storie con le maniche corte per i bambini delle classi I-II e belle storie! per le classi III-IV-V della scuola primaria e Selected books per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado.

Il programma delle biblioteche è supportato da numerosi sponsor (Abbigliamento Bravo, Gelato Più, Habitat agenzia immobiliare, Nicoletti elettromeccanica, Pozzobon impianti elettrici, Sanitas, Spak Supermercati, Studio Merlo, PizzAmore, Promac, Siben elettronica, Studio dentistico Torresan, Val D'Oca), a cui va il ringraziamento dell’assessore alla cultura Debora Varaschin: «Un programma estivo divertente e interessante, reso possibile anche grazie al sostegno di tanti sponsor locali che credono che la cultura sia prezioso strumento di crescita, formazione ed intrattenimento».

Numerose e varie anche le attività ricreative estive comunali al Museo Civico e al MeVe rivolte ai bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e gli 12 anni: “L’agenda 2030 dei bambini tra scienze e archeologia” presso il Museo Civico, “Esploratori. Viaggi tra storia e arte” presso il MeVe. In entrambi i casi le Child Room si terranno da giugno ai primi di settembre, con la pausa nelle settimane centrali di agosto.

Per le attività dei due musei, il Comune ha fissato una tariffa di iscrizione agevolata per i minori residenti nel Comune di Montebelluna, resa possibile grazie allo stanziamento comunale di 12.600 euro. L’assessore Varaschin dichiara: «I nostri musei aprono le porte ai ragazzi dopo tanto tempo con una serie in interessanti proposte. Un calendario straordinario al di fuori degli schemi che coinvolgerà i ragazzi alla scoperta di un mondo culturale che ha un approccio diverso, leggero, solare, di gioco, ma con tanta attenzione ai contenuti».

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×