06/07/2022pioggia debole e schiarite

07/07/2022nubi sparse e temporali

08/07/2022poco nuvoloso

06 luglio 2022

Montebelluna

I Bengala Fire tornano trionfanti a Cornuda per un concerto gratuito

L’atteso appuntamento è per sabato 28 maggio in via della Pace

|

|

Bengala Fire

CORNUDA - Dopo aver conquistato alcuni dei palchi dei club più importanti d’Italia, i Bengala Fire tornano ad esibirsi nella Marca, l’appuntamento è per sabato 28 maggio a Cornuda (parcheggio della palestra in via della Pace). Un modo per coronare il successo degli ultimi mesi della band che si esibirà con ingresso gratuito, ma strizzando l’occhio anche all'impegno sociale. All’evento, infatti, sarà presente una raccolta fondi il cui ricavato finanzierà un corso didattico musicale per i bambini dell'asilo "Scuola materna Regina della Pace" di Cornuda.

A dare inizio alle danze, dalle 17, ci saranno i ragazzi della Scuola di musica Gabrieli di Cornuda, seguiti dall'esibizione di alcune band della sala prove Noise Activity, luogo dove anche i Bengala Fire si trovano tutt’ora a provare. A cornice dell’evento, saranno presenti degli stand gestiti da Dam Bar e Birreria Alla Posta, i due locali che frequentano i Bengala Fire. In caso di maltempo il concerto verrà spostato a domenica 29 maggio.

Capaci di unire alla perfezione influenze brit-rock a una scrittura contemporanea e raffinata, i Bengala Fire ci hanno già dimostrato, infiammando il palco dell’ultima edizione di X Factor con le loro esibizioni dal sapore rock’n’roll, che la loro dimensione naturale è quella live. Ma non solo musica live: i Bengala Fire hanno regalato ai fan anche un nuovo singolo, Jack (Non Sa), uscito venerdì 15 aprile.

"Jack (Non Sa)" è il primo brano in italiano del gruppo, che commenta: "L’esigenza di scrivere nella nostra lingua madre è nata grazie a Manuel Agnelli che, durante il nostro percorso ad X Factor 2021, ci ha esortati più volte a tentare. Abbiamo scoperto che cantare in italiano ha su di noi un impatto emotivo totalmente nuovo, coinvolgente e trascinante.” Jack, protagonista del brano, è il simbolo di una forma di smarrimento che forse ognuno di noi, prima o poi, ha provato. L’esasperazione di Jack non è un lieto fine, o una soluzione, ma rappresenta un punto oltre il quale deve succedere qualcosa, un punto di non ritorno, che sia esso positivo o nero.

BIO

I Bengala Fire sono Mattia Mariuzzo (Mario), Andrea Orsella (Orso), Davide Bortoletto (Borto) e Alexander Puntel (Lex). Nascono e crescono a Cornuda (TV), dove, nel 2010, a soli dodici anni, formano la band. Fanno rock'n'roll dal sapore britannico, hanno all'attivo tre singoli, di cui due (Valencia e Amaro Mio) prodotti da Manuel Agnelli e Rodrigo D'Erasmo. Si sono classificati terzi ad X Factor 2021, distinguendosi per l'energia e il divertimento che naturalmente trasmettono sul palco.

OT

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×