14 giugno 2021

Conegliano

Barista morto, aperta un’inchiesta per omicidio colposo

La Procura farà luce sulla morte di Mike De Pizzol

|

|

SAN PIETRO DI FELETTO - Avrebbero dovuto essere celebrati venerdì scorso i funerali di Mike De Pizzol, il barista 48enne di Rua di Feletto morto improvvisamente luendì. Ma la segnalazione inoltrata dalla famiglia della vittima al sostituto procuratore trevigiano Francesca Torri ha messo un freno alla celebrazione delle esequie: dalla procura sono stati avviati accertamenti per chiarire se ci sono responsabilità nella morte del barista.

 

De Pizzol, lunedì scorso, si era recato in ospedale accusando alcuni dolori. Era stato visitato, dimesso, e dopo poche ore è stato colto da quell’arresto cardiaco che si è rivelato fatale. L’ipotesi di reato è per il momento contro ignoti: non ci sono, dunque, sospettatati.

 

Oggi sarà eseguita l’autopsia sul corpo del 48enne e i funerali potrebbero essere celebrati già domani.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×