21/05/2024pioggia

22/05/2024nubi sparse e temporali

23/05/2024pioggia debole e schiarite

21 maggio 2024

Castelfranco

Banda di 'ladri al contrario' lascia viveri per i poveri a San Zenone

Nel biglietto di rivendicazione del gesto

|

|

Banda di 'ladri al contrario' lascia viveri per i poveri a San Zenone

SAN ZENONE DEGLI EZZELINI - Si annunciano come "ladri al contrario" e come novelli Robin Hood hanno deciso di mettere a segno delle 'incursioni' notturne per lasciare generi alimentari da regalare a chi ne ha bisogno. La sedicente 'banda' ha agito a San Zenone degli Ezzelini, lasciando davanti alla chiesa quattro cassette di legno con generi alimentari e di prima necessità, da destinare alle famiglie indigenti. Nel biglietto di rivendicazione del gesto - riferisce il Giornale di Vicenza - gli sconosciuti raccontano di voler reagire dopo un atto di vandalismo fatto da sconosciuto all'orto di una scuola elementare della zona.

"Vogliamo riparare alle ingiustizie - scrivono - agendo all'opposto: colpiremo ancora!". Si tratterebbe di una trentina di ragazzi tra i 6 e i 13 anni di paesi della zona, mobilitati attraverso un progetto educativo nato in seno all'associazione "Il Germoglio", collegata alla scuola elementare di Liedolo (Vicenza). I viveri consegnati a San Zenone sono stati divisi negli zainetti dei ragazzini e poi depositati di notte, venerdì scorso, con la complicità dei genitori che li hanno riportati a casa in macchina. Si attende ora un nuovo 'blitz' dei ladri al contrario. 

Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×