03/10/2022foschia

04/10/2022nubi sparse

05/10/2022parz nuvoloso

03 ottobre 2022

Lavoro

Banca Prealpi SanBiagio: continuano a crescere i giovani del territorio premiati con le borse di studio

Consegnate 141 borse di studio ai Soci-studenti e figli dei Soci, di cui 77 a ragazze e ragazzi trevigiani, per un controvalore di 61.000 euro

|

|

Banca Prealpi SanBiagio:  continuano a crescere i giovani del territorio  premiati con le borse di studio

TARZO - L’avvicinarsi delle festività natalizie, ormai da anni, porta con sé un’importante tradizione, volta a riconoscere e premiare il merito dei giovani: la consegna delle borse di studio a Soci- studenti e figli dei Soci da parte di Banca Prealpi SanBiagio, la Banca di credito cooperativo con sede a Tarzo (TV), nel cuore delle Prealpi Trevigiane, parte del Gruppo Cassa Centrale Banca. Il 2021 si è dimostrato un anno particolarmente ricco di gratificazioni per i giovani del territorio, con 141 borse di studio assegnate, in crescita rispetto alle 125 dell’anno precedente, per un controvalore di 61.000 euro, anche in questo caso in aumento rispetto ai 58.900 euro del 2020. Nella provincia di Treviso il riconoscimento è andato a 77 ragazze e ragazzi.

 

Sono stati premiati 30 giovani diplomati alla scuola media inferiore e 40 a quella superiore, mentre i laureati alla triennale sono stati 31 e alla magistrale 40. A causa della recrudescenza pandemica, purtroppo anche quest’anno non si è potuta tenere la consueta cerimonia di consegna che omaggia impegno, merito e sacrificio dei talenti del futuro del territorio. Solo negli ultimi tre anni sono stati premiati oltre 360 ragazzi e donati più di 165 mila euro, per coprire parte delle spese sostenute per l’acquisto dei materiali di studio o le spese di iscrizione. Il Presidente di Banca Prealpi SanBiagio, Carlo Antiga, ha commentato: “Continuiamo ad investire convintamente sui giovani, per fornire loro un sostegno concreto in questi ultimi due anni contraddistinti da distanziamento sociale e didattica a distanza, con pesanti ricadute su scuola e università. Cultura e istruzione sono degli strumenti fondamentali per comprendere i cambiamenti che guidano il mondo. Lo sviluppo e la crescita dei territori di domani dipende dalla qualità della preparazione che riusciamo dare ai giovani d’oggi, per questo abbiamo particolarmente a cuore questi settori. Voglio augurare, infine, a tutti i nostri neo diplomati e neo laureati di proseguire lungo questa strada di valore e valori, sia che decidano di andare avanti nel percorso di studi, sia che si mettano alla prova nel mondo del lavoro”.

 



Annunci Lavoro

Cerchi o offri lavoro? Accedi al servizio di quice.it. Seleziona tipologia e provincia per inserire o consultare le offerte proposte!


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×