03 giugno 2020

Treviso

Bambino a pezzi in scatola, manifesto shock

Campagna Vegan: "Cosa mangi oggi?"

| commenti | (2) |

| commenti | (2) |

Bambino a pezzi in scatola, manifesto shock

TREVISO - Un megaposter che ritrae un bambolotto (molto simile a un bambino) a pezzi messo sottovuoto e confezionato in una porzione simile a quello della carne nei supermercati è comparso sopra un incrocio molto trafficato a Grosseto, nella zona dello stadio. E' il messaggio firmato da un'associazione Vegan in una campagna messa a punto da due associazioni, la 'Campagne per gli animali' di Treviso e l"Associazione di Idee Onlus' di Grosseto che ha raccolto, come si legge nel sito internet, 350 dei 484 euro necessari per l'affissione dei megaposter.

 

Nel cartello campeggia il viso incastrato del bambino sotto la pellicola, con gli altri pezzi del corpo in ordine sparso nella confezione con la scritta 'Chi mangi oggi?': sotto, il contenuto del messaggio dei vegan contro tutti i consumatori di carne in generale: 'Gli animali non sono cose. Quando li mangi o li sfrutti, mangi qualcuno. Non qualcosa. Diventa vegan'.

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×