15/06/2024nubi sparse

16/06/2024poco nuvoloso

17/06/2024poco nuvoloso

15 giugno 2024

Oderzo Motta

BAMBINA MUORE IN SALA PARTO

I genitori denunciano l'Ulss

| |

| |

Oderzo - Tragedia al reparto di ginecologia all'ospedale di Oderzo. 

Una bimba  è nata morta al nosocomio opitergino. Il suo cuore avrebbe cessato di battere mentre era ancora nell'utero ed è stato effetutato un parto cesareo d'urgenza.

Ma i genitori denunciano l’Uls 9: secondo loro, infatti, la bimba fino a pochi momenti prima sarebbe stata in buona salute. E la puerpera era già monitorata dai medici: da alcuni giorni era ricoverata in ospedale proprio per seguire la fase finale della gravidanza.

Sempre secondo i genitori fino a pochi attimi prima il monitor stava registrando il battito cardiaco. 

La madre della neonata avrebbe avuto una gravidanza senza alcun tipo di problema.

Ma la data prevista dal ginecologo per il parto era stata superata. Per questo la futura mamma era già in ospedale.

Durante la notte il cuore del feto ha cessato di battere.

I medici, vista la situazione che stava precipitando, avrebbero tentato il cesareo, senza riuscire a salvare la nascitura.

La bimba, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe pesata 3,5 kg.

La famiglia abita a Motta di Livenza ma ha chiesto di mantenere l'anonimato.

All'Ulss confermano ma non rilasciano alcun commento.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×