26 febbraio 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Babbo Natale ha ricevuto le 520 letterine dei bimbi di Pieve di Soligo

L'amministrazione comunale diventa così "Aiutante di Babbo Natale"

| Tiziana Benincà |

immagine dell'autore

| Tiziana Benincà |

letterine babbo natale pieve di soligo

PIEVE DI SOLIGO - Babbo Natale ci ha messo più di un paio d’ore per leggere le 520 letterine arrivategli in soli 18 giorni, tramite le tre cassette postali dislocate nelle piazze principali dall’Amministrazione Comunale di Pieve di Soligo.

Un’idea nata dalla capogruppo di maggioranza Alexa Spina “Quando ho portato questa idea in Comune ero un po’ titubante, perché non sapevo la reazione che poteva esserci.”

I preparativi sono stati fatti velocemente per riuscire ad installare le cassette il 28 novembre, ma già nei primi tre giorni erano arrivate 150 lettere “Questa idea l’ho portata perché mi sembrava doveroso per i bambini. Noi stiamo soffrendo tanto per il distanziamento sociale, però loro ne soffrono più di noi, perché il contatto per loro è ancora più importante.” continua la capogruppo “Lo scopo era quello di portare un po’ di leggerezza non solo ai bambini, ma anche ai genitori”.

Le lettere sono state scritte anche da piccoli provenienti da comuni limitrofi, perfino da Lovadina, Spresiano e Nervesa.

Babbo Natale ha provveduto a rispondere a ciascuno e ha lasciato il compito all’Amministrazione di consegnare le sue risposte, che si è subito azionata visto che le prime buste sono già arrivate a destinazione. I genitori che hanno fotografato i figli mentre imbucavano la lettera, ed hanno spedito la foto ai numeri indicati, dovranno tenere sott’occhio i social, dove prima di Natale verrà svelata la sorpresa.

“Quello che ha accomunato molti è chiedere a Babbo Natale di portare via il Covid, quindi ci sono state delle letterine che hanno fatto commuovere tutti quanti.” prosegue emozionata Alexa Spina “E’ stato un piacere vedere che anche i Comuni vicini hanno preso spunto da questa idea. E’ stata una soddisfazione maggiore, ci sentiamo veramente onorati. Come Amministrazione siamo rimasti molto contenti perché non ci aspettavamo una risposta così grande. Il prossimo anno sarò lì pronta con le cassette da esporre.”

 



foto dell'autore

Tiziana Benincà

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×