23/04/2024pioggia e schiarite

24/04/2024pioggia debole

25/04/2024pioggia debole e schiarite

23 aprile 2024

Cronaca

Avvistato squalo bianco a Livorno (VIDEO)

|

|

Squalo

LIVORNO -  Nelle acque toscane è stato segnalato un avvistamento davvero insolito: uno squalo mako di notevoli dimensioni, stimato attorno ai tre metri di lunghezza, è stato osservato da due pescatori al largo della costa. L'incontro con questo formidabile predatore marino ha generato grande emozione tra i presenti, tanto che hanno prontamente immortalato l'evento tramite un video che è diventato virale sui social media.

Nelle immagini è possibile udire le voci dei pescatori, sorpresi dalla comparsa di questa creatura dalle potenti pinne, che si è avvicinata all'imbarcazione per poi allontanarsi in fretta. Questo raro spettacolo ha attirato l'attenzione della Guardia Costiera e della Capitaneria di Porto, che hanno diffuso un avviso di prudenza durante le attività in mare.

Le acque toscane sono conosciute per ospitare diverse specie di squali, ma avvistamenti di questa portata sono piuttosto eccezionali. Lo squalo mako, in particolare, è celebre per la sua velocità e agilità, tanto da essere considerato uno dei più rapidi predatori marini al mondo. La sua apparizione in queste acque ha stimolato dibattiti e considerazioni sulla fauna marina locale.

Le autorità marittime, al fine di raccogliere ulteriori informazioni e segnalazioni, hanno istituito una linea telefonica dedicata e un indirizzo email specifico. I cittadini che abbiano documentazione o dettagli su avvistamenti di squali sono invitati a contattare immediatamente le autorità competenti, fornendo informazioni sul luogo e le caratteristiche dello squalo, nonché su eventuali cuccioli o segni di malattia.

È importante sottolineare che, nonostante l'inevitabile timore che possa scaturire dall'incontro con uno squalo, tali incidenti sono estremamente rari. Gli squali rappresentano un elemento fondamentale dell'ecosistema marino, contribuendo al mantenimento dell'equilibrio tra le specie. Gli attacchi agli esseri umani sono eventi sporadici e spesso si verificano in situazioni di malinteso o errore da parte degli animali stessi.

 

I recapiti telefonici per segnalazioni sono +390586826011/826069/826070. A disposizione anche l'email: so.cplivorno@mit.gov.it

In alto foto di repertorio. Non si tratta dello squalo avvistato

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×