31 luglio 2021

Treviso

Autovelox sul Put contro l'alta velocità: "Non saranno fissi"

L'assessore De Checchi: "Stiamo studiando soluzioni alternative per snellire il traffico lungo il Put"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

put treviso

TREVISO - Alta velocità e troppi automobilisti indisciplinati. Dopo nove anni dopo la loro rimozione, tornano gli autovelox sul Put. La notizia ha sollevato diverse polemiche sul loro utilizzo lungo la circonvallazione esterna del capoluogo. Il vicesindaco e assessore alla Mobilità, Andrea De Checchi, ha precisato come verranno impiegati i rilevatori di velocità a partire dai prossimi giorni.

“La decisione di intervenire con il telelaser e autovelox è arrivata dopo aver raccolto molte segnalazioni da parte di cittadini, che evidenziavano velocità di percorrenza del Put troppo elevate, soprattutto in orario serale”, spiega De Checchi.

“Non ci saranno gli autovelox fissi così come accadeva 9 anni fa - mette in chiaro - ma i rilevatori di velocità, anche in forma di box, avranno necessariamente la presenza degli operatori di polizia locale. Questo perché le strade di natura urbana come in questo caso il Put, possono avere la rilevazione automatica della velocità e quindi la contestazione in differita, ma questa deve essere raccolta in presenza di un operatore”.

Ma sul Put, oltre alla velocità, saranno rilevati e studiati altri dati per valutare soluzioni alternative per cercare di snellire il traffico intenso della strada. “Il Put per la sua conformazione fisica non potrà prestarsi a grandi rivoluzioni ma certamente, con i professionisti che hanno elaborato alcune soluzioni sul Pums, che a breve presenteremo alla cittadinanza, potremmo valutare ad esempio la regolamentazione dei semafori, l’introduzione dell’onda verde, una viabilità alternativa ed interventi in zona stazione e cavalcavia per snellire il traffico”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×