28/01/2023velature lievi

29/01/2023poco nuvoloso

30/01/2023poco nuvoloso

28 gennaio 2023

Cronaca

Auto contro un muro: morti 4 ragazzi

L'incidente mortale nella zona di San Giustino Umbro, una delle vittime aveva 17 anni

| AdnKronos |

| AdnKronos |

ambulanza

PERUGIA - Quattro giovani tra i 17 e i 22 anni sono morti intorno all'una di notte in un incidente stradale avvenuto nella zona di San Giustino Umbro, Perugia. Da una ricostruzione condotta dai Carabinieri, intervenuti sul posto, i quattro giovani viaggiavano a bordo una Fiat Punto che forse a causa della strada bagnata e della velocità sostenuta, è uscita di strada finendo contro un muro di cemento armato. I quattro, due ragazzi e due ragazze - di età compresa tra 17 e 22 anni-, sono morti sul colpo. Oltre ai Carabinieri sono intervenuti i Vigili del Fuoco e il 118.

Il sindaco di San Giustino Umbro, Paolo Fratini, si unisce, insieme a tutta l'amministrazione comunale, "al dolore delle famiglie dei quattro giovani che questa notte hanno perso la vita nel tragico incidente avvenuto nel territorio sangiustinese", in provincia di Perugia. "In questo terribile momento, giungano alle famiglie, le condoglianze dell'intera Amministrazione Comunale", sottolinea il primo cittadino. "A Città di Castello oggi è il momento del dolore e del silenzio, ci stringiamo con grande affetto e rispetto alle famiglie colpite da questa terribile tragedia, alle quali a nome di tutta la comunità tifernate esprimiamo con un abbraccio la nostra sincera vicinanza e il nostro profondo cordoglio", le parole del sindaco Luca Secondi. Tre delle vittime erano residenti a Città di Castello, uno dei giovani a Monte Santa Maria Tiberina.

"In segno di lutto abbiamo deciso di annullare tutti gli eventi organizzati per la giornata di oggi dal Comune e insieme alla giunta valuteremo il modo più rispettoso di testimoniare alle famiglie la vicinanza dell’intera comunità di Città di Castello", sottolinea il sindaco.

 



AdnKronos

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×