17 giugno 2021

Treviso

Autismo, "l’accesso al lavoro è un fattore chiave per l'inclusione"

I ragazzi di Oltre il Labirinto consegnano al sindaco Conte e al Prefetto Laganà un pacchetto di prodotti confezionati da loro

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Fondazione Oltre il Labirinto, Mario Conte

TREVISO - In Italia 1 bambino su 77 tra i 7 e 9 anni presenta un disturbo dello spettro autistico si stima un impatto diretto su almeno 600.000 famiglie. Oggi, 2 aprile, si celebra in tutto il mondo la Giornata per la consapevolezza sull'Autismo. Istituita nel 2007 dall’assemblea Ggenerale dell'Onu per richiamare l'attenzione di tutti sui diritti delle persone con sindrome dello spettro autistico e delle loro famiglie.

Quest’anno il tema a livello mondiale vuole porre l’accento su un concetto che può sembrare banale ma non lo è: “I can learn. I can work”, “Posso imparare, posso lavorare”. L’accesso al lavoro è un fattore chiave per l'inclusione.

Tuttavia, il tasso di occupazione delle persone autistiche è ancora molto basso. Secondo l'indagine sulla forza lavoro europea, il 73,9% della popolazione generale è impiegata in tutta l'UE. Il dato scende al 48% nel caso delle persone con disabilità. Un tema che Fondazione Oltre il Labirinto, ente di maggiore rappresentanza del mondo autismo, non solo nella Marca, ma in Veneto ed in Italia, ha molto a cuore. Per questo ha deciso di celebrare questa giornata con un omaggio speciale.

Tre ragazzi adulti della Fondazione, accompagnati dal Presidente Mario Paganessi, hanno consegnato al sindaco di Treviso Mario Conte, all’assessore alle Politiche Sociali Gloria Tessarolo, al Prefetto di Treviso Maria Rosaria Laganà e al Presidente XI di Marca Marco Varisco, un pacchetto confezionato da loro in cui sono contenuti prodotti che li vedono quotidianamente impegnati. Tra questi si spazia dalle etichettature di creme alla nocciola e aceto balsamico dell’azienda Nonno Andrea e del libro di Sandro Bottega “I 100 piatti del Prosecco” alla preparazione delle gabbiette in plastica per le bottiglie di prosecco Bottega. Queste sono solo alcune delle attività che sposano il concetto di creare valore sia di inclusione che di sostenibilità economica.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×