22 febbraio 2020

Castelfranco

Atti vandalici contro le foto nel sottopasso, il circolo fotografico sporge denuncia

Gli atti vandalici alla mostra del sottopasso ferroviario non resteranno impuniti

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Foto della mostra al sottopasso ferroviario

CASTELFRANCO – La misura è colma, il circolo fotografico El Paveion di Castelfranco Veneto ha deciso di rivolgersi ai carabinieri e di sporgere denuncia. L’ennesimo atto vandalico ha indotto i fotografi castellani a prendere misure drastiche, stanchi di dover subire danni dopo che per amore della città avevano allestito una mostra di foto storiche nel sottopasso ferroviario, per riqualificarlo proprio dal degrado. Questo è l’ennesimo atto vandalico, l’ultimo di una serie inspiegabile di danni alla mostra fotografica.

“Ancora danni per le foto del sottopassaggio. La notte del 1°gennaio è stata strappata definitivamente una delle foto già danneggiate, e trasportata all'angolo tra via degli Olmi e Via degli Abeti. Un Cittadino ci ha cortesemente avvisato inviandoci alcune foto che pubblichiamo. Avviso agli autori del gesto: verrà presentata denuncia per danneggiamento con tutte le conseguenze. Ci auguriamo che le telecamere poste nel sottopasso dall'Amministrazione possano servire allo scopo”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×