15/06/2024nubi sparse

16/06/2024poco nuvoloso

17/06/2024poco nuvoloso

15 giugno 2024

Esteri

Attaccata dai suoi cani in casa, 50enne muore sbranata a Londra

Gli animali, due XL Bully regolarmente registrati, sono stati portati via dagli agenti

|

|

Attaccata dai suoi cani in casa, 50enne muore sbranata a Londra
Un cane XL Bully - (Fotogramma)
 

LONDRA - Sarebbe stata attaccata dai suoi cani ed è morta poco dopo. È accaduto alla periferia di Londra, dove una donna cinquantenne è stata attaccata in casa, a Hornchurch, dai suoi due XL Bully, raccontano i media britannici.
È stata soccorsa dal personale di un'ambulanza arrivata sul posto dopo un allarme lanciato alla polizia, ma è deceduta sul luogo dell'aggressione avvenuta nel primo pomeriggio di ieri. A nulla è servito l'arrivo di un elicottero. I due cani, registrati come prevede la legge nel Regno Unito, sono stati portati via dagli agenti.

Secondo i dati ufficiali, lo scorso anno si sono registrati 16 decessi a causa di aggressioni di cani. Dal primo febbraio in Inghilterra e Galles sono al bando gli XL Bully e i proprietari che già avevano cani di questa razza li hanno dovuti registrare per ottenere l'esenzione dalle nuove misure restrittive.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×